Belen a Verissimo: “Com’è cambiata la mia vita con Santiago”

Belen Rodriguez mamma super sexy a Verissimo (puntata del 4 maggio 2013): la showgirl ha parlato di come è cambiata la sua vita dalla nascita di Santiago

Belen Rodriguez mamma super sexy a Verissimo (puntata del 4 maggio 2013): la showgirl ha parlato di come è cambiata la sua vita dalla nascita di Santiago

Belen Rodriguez, ospite da Silvia Toffanin a Verissimo (puntata del 4 maggio 2013) è in forma smagliante e un vero spasso. La showgirl argentina è radiosa, felice, sorridente e molto simpatica per tutta l’intervista. Racconta la sua gioia di essere mamma, parla di Santiago, di Stefano e della nuova vita a tre, con un piglio e un ritrovatissimo sex appeal che la rendono come sempre speciale, e diversa:

E’ tutto cambiato, però è una felicità assurda. Non si può spiegare a parole: bisogna fare i figli per capirlo

Ammette Belen, che ricorda con emozione il giorno del parto, il 9 aprile scorso:

Il prof. Fedele è stato bravissimo. Il parto è stato veloce: appena 3 ore. Tre spinte e via! Inizialmente non volevo Stefano in ospedale, per non rovinare la “magia” del rapporto. Poi invece, in sala parto, Stefano è arrivato con 2 bottigliette d’acqua che gli avevo chiesto e già si vedevano i capelli di Santiago. Stefano non è svenuto, è stato dietro me

La showgirl argentina si stacca poco da Santiago, ma per la tata ancora è presto:

Mi stacco poco da Santiago. Vado due ore in palestra e torno, non ci vado tutti i giorni. Adesso poi a casa c’è la nonna. Ora non mi sento di avere una tata. più avanti sicuramente, perché devo lavorare ad un certo punto. Quando se ne andrà mamma..

Belen è una mamma “easy”:

Sono abbastanza easy, un po’ zingara, come si usa da noi in Argentina. Non sono una madre troppo premurosa, attaccata. Casa mia è sempre piena di gente. Pensa che Santiago fa fatica a dormire quando non c’è nessuno

Belen ha ritrovato una nuova fede grazie a Papa Francesco:

Adesso come adesso non vado in chiesa, ma questo Papa, non perché è argentino, ma lo sento molto umile e sincero. Non mi ha fatto riavvicinare alla chiesa, ma alla fede sì. Da quando ha parlato la prima volta, mi ha proprio ispirato verità

Santiago ha cambiato le sue abitudini:

Mio figlio è uguale al papà, però ha la stessa espressione mia, quella “Non sono stata io!”. Quella che fa Virginia [Raffaele, ndr]. Di solito sono una dormigliona, ma adesso mi sveglio! Poi ti vengono tutte quelle paure quando hai un bambino. Santiago si sveglia di solito ogni tre ore, e se non lo sento mi chiedo cosa sia successo, dormo con la luce accesa, non mi trucco più [ride]

Belen è di buonissimo umore:

Non sono la tipa da andare in vacanza con le amiche, anche perché se Stefano vuole andare in vacanza con gli amici, non va! Non è una possibilità, e quindi per la par condicio non lo faccio neanche io

Stefano è già un papà provetto:

Da quando l’ho conosciuto è sempre stato una persona che sembra più grande dell’età che ha. Un po’ come quando io avevo 23 anni: mi mantenevo da sola, mantenevo la mia famiglia. Facevo delle cose che i ragazzi di quell’età non fanno. E quindi, in realtà, non è cambiato. Stefano è un padre favoloso. Se si sveglia Santiago mi aiuta col biberon: ho le tette troppo piccole, il latte non mi basta più! [ride]

La showgirl non sa se tornerà a Colorado dopo la gravidanza:

Non ho visto le puntate di Colorado senza di me. Sono stata al mare: mi dispiace ma avevo una pancia enorme. Non so se tornerò, decido sempre un po’ all’ultimo. Mi piace cambiare, ma comunque non lo so

Fabrizio Corona, il suo ex, non si è fatto sentire per farle gli auguri:

No. Ho sentito sua mamma per sentire come stava, più che altro. Fabrizio ha altri problemi. Nessuno ha comunque mandato fiori

Scherza ancora Belen, che sottolinea:

Oggi mi sono mangiata un pagliaccio

Non solo risate per la Rodriguez, che ha pianto tanto durante la gravidanza:

Non ho avuto cali ormonali, zero, ma ho pianto tanto durante la gravidanza. Per qualsiasi cosa che mi diceva Stefano piangevo. Mi vergognavo, perché comunque sono abbastanza dura quando discuto e invece non riuscivo. Poi quando ho partorito sono tornata la Belen di prima, anche se ogni tanto mi scappa qualche lacrimuccia. Ieri ho pianto sulla spiaggia, con Santiago e il paparazzo [ride]

La vita di Belen è “sempre in posa”, con 10 paparazzi che vivono sotto casa sua:

Non riesci ad essere naturale. Sono sempre in posa – Belen si alza e mostra il lato B – quando vivi con 10 paparazzi che sempre sotto casa sua, è inevitabile. Mi sistemo bene. Non posso scendere con le ciabatte. Ho un’immagine da tenere. Arrivano le ragazzine, ho quasi 30 anni io [ride a accavalla le gambe]. Per strada, quando non ci sono i paparazzi, cammini più rilassata. Quando ci sono stai impettita. Adesso scherzo, ma è così

Stefano ha lasciato Amici per stare con lei e Santiago:

Ha lavorato per 4 mesi ad Amici poi, quando è nato il bimbo, ci vedevamo soltanto la domenica e da un giorno all’altro mi ha detto: “Sai che c’è? Parlo con la produzione di Maria [De Filippi, ndr] e sto a casa”. Altrimenti lui non poteva venire tutta la settimana. E ovviamente, come al solito, ad Amici hanno capito subito la situazione

Belen e Stefano litigano pochissimo:

Quasi mai, massimo una volta al mese per qualche cavolata. Due giorni fa abbiamo litigato e mi ha fatto piangere. Lui è uno tosto: io ho un caratteraccio, mi devono proprio tenere. In genere cede prima lui. L’ultima volta abbiamo discusso perché mi ha detto: “La prossima volta non torno [a fare pace], vediamo se torni tu”. Non sono mai tornata nella mia vita, tengo il “muso”. Il paparazzo in attesa della foto era disperato, perché non c’era il bacio!

E’ arrivato anche quello, comunque, a pace fatta: e in attimo, postato su Facebook, ha fatto il pieno di “mi piace”.

FOTO: Mediaset, Facebook